Cristina Scocchia


Amministratore Delegato
di KIKO S.p.A.

La corsa del beauty: Kiko apre 300 negozi e assume mille persone. L’ad Cristina Scocchia: «Investiamo oltre la crisi»

corriere.it | In salita si deve accelerare. Per Cristina Scocchia, dal 2017 al timone del brand di cosmetici Kiko, accelerare vuol dire mettere in piano, da qui al 2023, l’apertura di 300 nuovi store, tra cui i 40 che hanno già visto la luce nel 2020. Sempre l’anno scorso, hanno toccato quota 300 le assunzioni, di cui 50 nel quartiere generale di Bergamo, età media 34 anni, settori: marketing e digitale. Tre i mercati in cui il brand è sbarcato mentre il mondo chiudeva negozi e si chiudeva in casa: Grecia, Serbia e Arabia Saudita. «Altri dieci quelli che apriremo nei prossimi sei, nove mesi — precisa Scocchia —, per un totale di circa mille posti di lavoro entro l’anno. Lo considero un messaggio di positività in una situazione non facile, bisogna accelerare anche in un contesto macroeconomico in salita». Scocchia ama i numeri e i risultati, più che le metafore, ma questa dell’accelerazione riassume con efficacia la svolta che ha saputo dare alla società della galassia di Antonio Percassi (dal calcio con l’Atalanta alla licenza per Starbucks in Italia gli altri business).

Fonte https://www.corriere.it

Articolo Completo